Port Barton

Posted by in Viaggio

Dopo aver passato un intero giorno nell’incasinata El Nido, procediamo verso Port Barton con un autista probabilmente depresso e alla ricerca del suicidio: ogni curva cieca la percorre in senso opposto. Arriviamo sani e salvi miracolosamente. Andiamo alla ricerca di un posto dove dormire; Port Barton √® un piccolissimo villaggio di pescatori dove La corrente viene erogata un tot di ore al giorno. Qui passiamo le nostre ultime giornate di vacanza tra spiaggia, mare, birre,cani-cani, punture d’insetti( io martoriata invece con andrea manco si avvicinano!!!) e partite a carte. 

Ci si vede in Italia!