Svaligiati

Il dolce suono del mare

Posted by in Viaggio

Altra sveglia all’alba. L’ultima (in realtà ce ne sarà un’altra per vedere i pescatori che rientrano). Dobbiamo prendere un volo alle 8 per andare, finalmente, a rilassarci al mare. Alle sei siamo in aeroporto convinte che ci vogliano le solite due ore prima. Ahaha stupide! Ovviamente entriamo nel deserto più totale. Non si vede nessuno. Dopo un po’ capiamo che qui basta arrivare mezz’ora prima del volo. È un po’ come prendere un autobus. Fai una specie di check-in, ti prendono le valigie, appena di fianco c’è il controllo e appena passi…read more

Relaxing time

Posted by in Viaggio

Da Hikkaduwa, dopo aver avvistato balenottere e delfini, decidiamo di dirigerci verso Bentota. Dopo una buona mezz’ora e svariati tentativi di fermare un autobus, finalmente (nascondendo gli ingombranti zaini nella pensilina)  riusciamo ad incastrarci in uno di questi. Caso vuole che esattamente in quel momento il presidente &co. (Periodo di campagna elettorale. Elezioni tra pochi giorni)  facessero visita ad una città lungo il nostro percorso. Alè.  Deviazione su deviazione ci ritroviamo a percorrere strade sempre più strette e sempre più sterrate dove il conducente ( alquanto alterato) si sfoga pesantemente…read more